Taste of Electrolux! A Milano abbiamo assaggiato il meglio della cucina… elettrodomestici compresi

taste of milano electrolux 2015

Sono stata ospite di Electrolux al Taste of Milano. Esperienza sensoriale unica, ho assaggiato cose che voi umani… Ma la parte più interessante è stata parlare con Daniele Persegani, chef strabiliante e personaggio televisivo su Alice TV.

Ci ha raccontato tutto sul favoloso forno a vapore Electrolux e sul cassetto del sottovuoto abbinato. Le info più interessanti nel video qui sotto spiegate direttamente da lui, come per esempio il modo migliore per scongelare i cibi senza che ne risentano, altro che microonde…

La chiacchierata è stata illuminante, ma iniziamo dalle curiosità…

La mamma di Daniele, signora âgé ma super attiva, si reca spesso nel ristorante del figlio e si è sempre battuta per i suoi cappelletti fatti a mano, prodotti e serviti rigorosamente sul momento. Da buona emiliana non poteva sopportare l’idea di metterli sottovuoto e tirarli fuori dal frigo quando necessario. Così si è sempre svegliata molto presto per produrre i suoi gioielli.

Un giorno però, ha assaggiato la comodità del sottovuoto e soprattutto la freschezza del prodotto che resta intatto per un mese nel frigo, senza alcuna alterazione di gusto. Ad oggi, sua mamma, di tanto in tanto si aggira in cucina prepara i suoi famosi cappelletti e usa la macchina del sottovuoto per preservarne il sapore e conservarli. Il tutto in completa autonomia ovviamente, perchè non c’è nulla di più facile del cassetto del sottovuoto (nel video si vede il funzionamento).

Con il forno a vapore e il piano a induzione, potete preparare ricette da ristorante a casa senza alcuna difficoltà.

electrolux piano cottura induzione taste of milanoDaniele infatti ci ha svelato il suo #secretingredient, non è una spezia e neppure una radice… sono gli elettrodomestici Electrolux.

Sostiene infatti che per quanto ci si sforzi ad essere bravi cuochi, a scegliere le materie prime della migliore qualità, la differenza la fanno gli strumenti a disposizione. In effetti veder cucinare questi chef sul piano a induzione, da bene l’idea della praticità, della sicurezza e della versatilità di questo prodotto. Ma potevo mica fermarmi lì? Certo che no. Anche io mi sono messa ai “fornelli”!

Tutti quelli che mi conoscono sanno che sono vegetariana, astemia e soprattutto che non so cucinare… capirete bene quindi il mio sconcerto nel vedere ciò che avevo realizzato! Pancake da urlo! La ricetta certamente è semplice ma con il piastra Electrolux è stato un gioco da ragazzi.

Pausa culinaria

Pancake dolci o salati: ecco la ricetta dello chef.

150g di farina (1/2 bianca 1/2 integrale)
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di zucchero
225ml di latte
1 uovo

Setacciare la farina e metterla in una terrina, aggiungere il tuorlo d’uovo, sale e il latte. Mescolare. Montare a neve l’albume e aggiungerlo al composto. Mi raccomando girate delicatamente o perderete l’aria inglobata dall’albume e vi impazzisce come la maionese. Adesso (e qui viene il bello) avrete bisogno di una temperatura costante (che i piani a induzione mantengono senza alcuno sforzo)… ora mettete un pochino di burro in padella e via! 2 cucchiai di composto nella padella e appena vedete la crosticina intorno girate il pancake (con una forchetta). La temperatura costante vi permette di non bruciarli. Una volta fatti potete aggiungere sciroppo d’acero, frutti di bosco, crema, panna, ecc…

Io credo di aver creato un vero capolavoro! Sono così orgogliosa da averla riquadrata nelle foto che vedrete qui sotto dell’evento.

Pausa pubblicitaria

Mi sono innamorata di Mantra Raw Vegan, i piatti sono davvero strepitosi!

instagram finetodesign taste of milano electrolux

Lascia un commento