Din-Design In 2018. Il fuorisalone che ha catturato il mondo

Din-Design In 2018. Il fuorisalone che ha catturato il mondo

A chi sembra passata una vita a chi sembra ieri, il Fuorisalone 2018, conclusosi un mese fa, ha segnato un altro punto importante per il design internazionale e questo anche grazie a Din-Design In 2018.

Il Fuorisalone di Lambrate Design District, meta imperdibile per i veri amanti delle novità fuori dagli schemi, ha ospitato anche quest’anno il Din-Design In 2018 organizzato da Promotedesign.it.

Tantissimi gli eventi ed i partecipanti, di cui vi avevamo parlato qui, che non hanno deluso le aspettative.

 130 sono stati gli espositori presenti, 20% italiani e 80% da tutto il mondo.

Questo è un dato non banale che evidenzia l’apertura internazionale dell’evento ed il riscontro di eco mondiale. Lambrate Design District è stata una vetrina per designer, aziende , accademie di design e organizzazioni internazionali.

I prodotti esposti hanno spaziato dai piccoli oggetti a progetti più grandi, interessando i più vari campi dell’arredamento e del design.

Acoustic Caves

Di importante successo l’ampia area per l’esposizione di prodotti provenienti da importanti università di design, come NID, Nuovo Istituto di Design, Paula Charcategui, studentessa dello IED di Barcellona, Accademia Umprum delle arti, dell’architettura e del design di Praga e Academie Artemis di Amsterdam.

Chi ha visitato Din-Design In 2018 ha subito il fascino dell’Acoustic Caves, un progetto presentato dall’accademia della Repubblica Ceca che mira ad esplorare e testare i limiti architettonici.

Din-Design In 2018. Il fuorisalone che ha catturato il mondo

Cinque opere hanno giocato sul tema dell’interpretazione dell’edificio, dello spazio e dell’architettura nella sua concezione più ampia.  Anche noi siamo rimaste stupite davanti ad Acoustic Caves, un opera che stimolava la curiosità a venire capita ed osservata.

In un periodo dove la sperimentazione e l’innovazione sono una ricerca continua a Din-Design In 2018 è stato presentato il concept di LUMENTILE, il rincorrere la realizzazione di una piastrella luminosa intelligente: una piastrella in ceramica integrata sistemi elettronici per sviluppare dell’illuminazione.

Il filo conduttore di tutta l’esposizione è stata la ricerca di soluzioni utili e innovative a basso impatto: semplici, economiche e funzionali al massimo livello.

Tra le organizzazioni internazionali hanno esposto a Din-Design In 2018 si sono visti i nomi di: Czech Design Week e KPD dalla Russia.

Un incontro tra più culture, sul filo comune del design, della ricerca e della sperimentazione di nuove forme e nuovi concetti di comunicazione visiva.

Sono stati veramente tanti i partecipanti e tantissimi i temi toccati, perfino il settore della gioielleria. Artistarjewels.com infatti, progetto di gioiello internazionale contemporaneo, ha esposto i suoi pezzi creativi nel Temporary Shop allestito da Be Different.

Durante la nostra visita a Din-Design In 2018 è stato piacevole vedere il grande interesse dei visitatori, non solo gente del settore, ed il loro confrontarsi con un mondo quanto più vario, eterogenero, a voltre strano e provocatorio: il design emergente internazionale.

Tags

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.