MU’factory in mostra all’osservatorio artistico “Maninarte”

MU’factory in mostra all’osservatorio artistico “Maninarte”

I morbidi complementi d’arredo in silicone assieme alle lampade e agli originali gioielli in silicone e argento saranno in mostra all’osservatorio artistico “Maninarte” di Avellino.

Una mostra curata dal Prof. Vincenzo Cristallo, docente di disegno industriale all’università La Sapienza di Roma. MU’factory è un laboratorio di creatività nato dalla collaborazione tra Cetti Davì e Dario Feo in cui, attraverso la sperimentazione con materiali insoliti, nascono i progetti di art-design MU’trans, MU’light e MU’shine.

E’ con silicone a reticolazione acetica che creano per la linea trans complementi d’arredo esclusivi; per la linea light lampade in cui il silicone ingloba la luce; per la linea shine gioielli, piccole sculture da indossare, in cui il silicone viene abbinato all’argento. Le proprietà e i limiti del materiale utilizzato contribuiscono a creare oggetti insoliti che provocano un contrasto di sensazioni.

Alla vista, infatti, appaiono statici, toccandoli, invece, iniziano a vibrare palesando la loro morbidezza. Sono oggetti-scultura che attraversano il sottile confine tra arte e design. Vengono realizzati a mano come pezzo unico o a tiratura limitata e accompagnati da un certificato di autenticità riportante il numero di serie dell’oggetto.

Vernissage della mostra 2 Dicembre 2011 alle ore 18,30 presso l’osservatorio artistico “Maninarte” Via Scandone 13, Avellino.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.