Rifugi d’inverno: i resort e le spa dove rilassarsi

resort_inverno_cortina_vacanze

Ispirata dal castello di ghiaccio della Regina Elsa di Frozen, ho iniziato a sognare tra le proposte di località sciistiche e di relax in montagna, la meta per eccellenza quando arrivano freddo e neve. Sci da discesa, sci da fondo, snowboard e slittino, ma anche terme, saune e passeggiate nella neve…tutto questo è Inverno! Non vi preoccupate, nella mia lista c’è anche qualcosa per chi non ama troppo il freddo, ma preferisce una vacanza in città!

Che ognuno si scelga il proprio posto!

Non si può non partire con il bio-hotel Theiner’s Garten, una struttura ecosostenibile che offre moletplici comfort, con sede a Bolzano.

Desideriamo che i nostri ospiti si rilassino e recuperino le loro energie lontani da elettrosmog, sostanze nocive ed inquinamento acustico.

L’hotel è il primo a vantare la certificazione Climahotel un nuovo sigillo di qualità, assegnato da Casa Clima, all’insegna di una vacanza sostenibile e fondata sulla tutela della natura e dell’habitat, su uno sviluppo economico solido e su un’equa distribuzione delle opportunità di vita.

Questo in pratica garantisce che in fase di costruzione non siano state usate colle e cementi chimici, un perfetto sistema di isolamento acustico e un ottimo sistema costruttivo con una struttura portante in calcestruzzo per il basamento e in legno per gli alzati.

Guardate il design della stanza qui sotto… davvero un sogno.

resort_inverno_theinersgarten_1 resort_inverno_theinersgarten_

Noi ospiti godiamo di un inquinamento elettromagnetico ridotto attraverso cavi schermati e assenza della linea wireless, se ne saremo mai capaci; di una cucina biologica, con frutta e verdura provenienti dal maso vicino che è anche visitabile. Le mele del giardino, che poi sarebbe un gigantesco frutteto, naturalmente si possono cogliere durante tutto l’anno! Ovviamente non posso non menzionare il percorso olistico e il percorso benessere basato sul metodo Kneipp!

Spostandoci a Cortina, una delle mete invernali per eccellenza, vi propongo Rosapetra SPA, un resort eco-sostenibile dove si coniugano benessere e alta cucina.

resort_inverno_rosapetra_1

Il concept delle 29 stanze e del resto degli interni è stato curato da Carlo Samarati, interior designer milanese. I materiali utilizzati, all’insegna della semplicità, sono legno di abete, pietra e marmo, mescolati con tanto vetro e acciaio.

La pietra utilizzata proviene dalle cave di Castellavazzo, mentre il legno degli spazi comuni è stato ricavato dalle travi dei vecchi masi. Gli interni delle stanze sono curati da Italpoltrone: dagli estrosi orli delle tende in pelliccia, alle testate dei letti in pelle.  La maggior parte delle stanze dispone di terrazzino, dal quale godersi la vista delle Dolomiti, e di vasche in teak, nelle quali iniziare il rilassante percorso benessere, da completarsi nella spa dell’hotel.
resort_inverno_rosapetra_4 resort_inverno_rosapetraresort_inverno_rosapetra_5
Sempre con vista sulle Dolomiti, nell’alpe di Siusi, si trova il Valentinerhof. Si tratta di un hotel la cui architettura si fonde completamente con il paesaggio, come auspicavano i Noa*, gli architetti che hanno ideato l’intero complesso, che raccontano: “Il panorama è stato l’elemento decisivo. Abbiamo creato un perfetto connubio di contrasti in una delle località più belle del mondo.”
resort_inverno_valentinerhof
Il percorso parte dalla terrazza panoramica, con vista sullo Sciliar, passa per le piscine riscaldate interna ed esterna e un’isola relax in mezzo ad un delizioso laghetto delle ninfee. Completano il percorso la sauna con vetrata panoramica e il bagno turco aromatico.
L’hotel ha vinto gli Sleep Awards nel 2012, proprio poichè “combina rispetto del territorio e materiali tradizionali con il desiderio di celebrare il luogo tramite la forma dell’architettura”.

resort_inverno_valentinerohf_1 resort_inverno_valentinerhof_Una meta non montanara, come promesso, è il meraviglioso hotel PalazzinaG, firmato da Philippe Starck.

resort_inverno_palazzinag_

Si trova a Venezia, una meta romantica e adattissima alle vacanze di Natale! Se siete spaventati per l’acqua alta e il clima non proprio soleggiato del periodo invernale dovete abbandonare questi pensieri: è il periodo ideale per un po’ di turismo non convenzionale.

Palazzina G propone Winter High Tide Experience, un giro turistico alla scoperta della laguna, mette a disposizione delle galosce in gomma ed una mappa dei luoghi più suggestivi immersi nell’acqua e gli orari dei picchi delle maree (se per mettersi in salvo o rischiare lo decidete voi!). Inoltre vi attende, dopo il tour, un aperitivo veneziano: un’ombra o uno “spriss” con i cicchetti, l’archetipo del finger food!

resort_inverno_palazzinag_1 resort_inverno_palazzinag_2

Dopo tutto questo parlare io ho già prenotato…dove? Sorpresa! Spero di aver messo la stessa voglia di partire anche a voi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.