Salone del mobile e fuorisalone. Cosa vedere e cosa fare

milano design week 2015 san carlo

Siamo pronte per il Salone del Mobile? Certo che sì!

Da quando ho deciso di avvicinarmi al mondo dell’architettura e del design il Salone del Mobile di Milano è un appuntamento imperdibile e questo lo è ancora di più perché è il mio primo salone con Finetodesign e HomeStyleBlogs. Il Salone offre sempre moltissime cose da fare e da vedere e per non perdere niente bisogna organizzarsi al meglio, vediamo cosa c’è da fare.

Salone

Il Salone del Mobile alla Fiera di Rho è l’occasione ideale per vedere tutte le nuove proposte nel campo dell’arredamento di design e di qualità, per la casa ed il giardino. Martedì aprirò il Salone insieme ad alcune colleghe di HomeStyleBlogs, gireremo cercando di vedere il più possibile e faremo il nostro lavoro, ovvero vi terremo aggiornati!

Nella mia lista degli stand must see‘ ho messo:

finetodesign_salone del mobile_guframGervasoni  che nel campo dell’arredamento propone sempre nuove tendenze insieme alla creatività di Paola Navone e la nuova proposta di Very Wood: ‘Wise’
Gufram che adoro per il suo stile pop, colorato e mai scontato
Moroso per l’innegabile bellezza ed originalità dei pezzi di design e per la collezione Diesel Living
Pianca perché avrà molte novità che non ha voluto anticiparci
– Tomasella per vedere come di anno in anno evolvono la ricercatezza sul design dei loro prodotti
Poi Kartell, Glas Italia, la sezione Euroluce, Snaidero e Veneta Cucine per le cucine e il Salone Satellite con le proposte dei designer giovani ed emergenti. Al Salone Satellite noto sempre una carenza di espositori italiani, vedremo se è così anche quest’anno.

 

 

SETSU&SHINOBUITO_1

Mercoledì sarò ospite da Gruppo Euromobil, sempre in fiera, alla presentazione delle nuove collezioni dei designer Marc Sadler e la coppia Setsu e Shinobu Ito che avrò l’onore di conoscere ed intervistare. Sono già emozionata! Oltre ad essere designer del marchio Gruppo Euromobil, Marc Sadler e Setsu e Shinobu Ito, sono designer molto affermati che hanno collaborato e collaborano tutt’ora con molti marchi importanti nel mondo del design ed oggetti firmati da loro si trovano sia al Salone che al fuorisalone.

 

Fuorisalone

L.O.V.E. - Seletti

Eventi collaterali al Salone invadono anche la città di Milano, centro e non, e perderseli è un peccato. Per inaugurare la settimana del Salone il brand Desigual stende il bucato per le vie di Milano, un Flash Mob a tutto colore con la Living Collection: lenzuola, tovaglie, accappatoi ed i più veloci potranno portarsi a casa alcuni pezzi! Piazza Affari, la piazza del ‘Dito Medio’ di Maurizio Cattelan, grazie alla creatività di Seletti con Disaronno, San Carlo, Sky Arte HD e Sorelle Passera diventa un Luna Park nel cuore della città per tutti i giorni del Salone, dal 14 al 19 aprile. L’organizzazione promette bene e ci sarà da divertirsi a suon di musica, design, arte, drink, cibo e tanti ‘Souvenir di Milano’ in vendita per l’occasione. Mi ci vedo già con un bicchiere di Disaronno sour in mano dopo una giornata intensa di Salone. Kartell allestisce un Flagship Store in Via Turati: la celebrazione di Memphis, una delle più grandi avventure del Maestro del Design Ettore Sottsass, al quale è dedicata Kartell goes Sottsass” . Non ci sono anticipazioni sull’allestimento ma lo scopriremo all’opening party di martedì! Nel quartiere Brera c’è  FAB Architectural Bureau, il nuovo spazio polifunzionale di FIANDRE. Un progetto che si discosta dal semplice format di showroom espositivo per trasformarsi in vera e propria piattaforma culturale, curato dall’architetto Matteo Nunziati. Anche Iittala, marchio riconosciuto del design nordico, partecipa al fuorisalone celebrando il centenario della nascita del designer Tapio Wirkkala con il Pop-up Bar Ultima Thule, aperto per tutta la durata di Expo a Le Biciclette, dove sarà possibile degustare una selezione di cocktail nordici nei pregiati bicchieri Ultima Thule.

vasi iittalaIn Triennale c’è il padiglione Arts&foods inaugurato il 10 aprile e che resterà per tutta la durata di Expo in quanto è l’unica area tematica dell’Expo collocata in centro città. A 5 Corso Como c’è ROAD – Retail Design Show, presentato come l’evento che farà la differenza, cosa sia di preciso non si sa…lo scopriremo.
Altre zone sempre molto interessanti e stimolanti per il design sono i fuorisalone di Tortona, Lambrate e Sant’Ambrogio, elencarli tutti sarebbero troppi, meritano una passeggiata e se non potete essere a Milano in questi giorni seguiteci e ve li faremo vedere noi!

Questo è solo un assaggio di cosa offrirà Milano questa settimana, seguiteci e scoprirete molto di più!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.