Carta da parati: design diverso dal solito

carta da parati foglie

Scegliere la carta da parati con il miglior design é sempre un esercizio molto complesso. Sicuramente, molto dipende dal vostro gusto e da quale palette di colori avete selezionato per la vostra stanza. Ah, non avete ancora la palette? Meglio ancora! Lasciatevi guidare dai colori della carta da parati, in questo modo non avrete modo di sbagliare.

Le aziende specializzate in carte da parati design, offrono sempre la stessa “fantasia” con tonalitá o colori differenti per andare in contro alle esigenze dei clienti. Quelle che vedete sono, ad esempio, di Ambientha.

Iniziamo con il colore blu, in genere meglio tenue, e poco “profondo”. Il blu infatti rappresenta proprio la profondità, splendidamente impiegato nella carta “Subtle Tundra” che vede sopra. Questo colore é perfetto per i dettagli. Secondo il fengshui si riflette positivamente su carriera e successo personali. Una camera da letto o un soggiorno interamente blu sono da evitare, mentre l’utilizzo di dettagli o una tonalità azzurra sono adeguati sia per la zona giorno che per quella notte.

Le proposte che vedete in questo post, sono carte da parati molto ricercate e di carattere, non si tratta delle solite carte da parati. Queste illustrazioni sono in grado, anche da sole, di arredare la casa.

Potete seguire il fengshui o semplicemente le vostre preferenze. Ricordate peró sempre di abbinare con la carta da parati, pochi colori in modo che la stanza risulti ben bilanciata e il potere del disegno emerga nettamente (come nella foto sotto).

Il colore verde é freddo e dai significativi poteri rilassanti, da sempre associato alla natura, all’aria aperta e agli alberi che donano ossigeno. Colore della conoscenza e dell’illuminazione il quale ci consente di lasciare la nostra mente libera. Benissimo per la stanza da letto, o alle zone relax, e combinato con tinte pastello in un disegno metropolitano (come nella foto seguente) assume un tocco chic.

Per finire, le tonalitá neutre e in generale i colori che tendono al sabbia, grigio chiaro, tortora, ecc. sono perfetti in qualunque stanza. Si adattano benissimo all´arredamento moderno o antico, ma soprattutto non passano mai di moda.

Il Tortora, in particolare, é ispirata al piumaggio dell’omonimo uccello e molto simile al beige, da tempo è entrato a far parte dei colori neutri per eccellenza, insieme al bianco ed al grigio.

Estremamente versatile, si adatta a stili minimal, moderni ma anche provenzali e shabby-chic, perfetta quindi la carta da parati qui sotto in ogni occasione: per cucine, salotti ma anche elementi d’arredo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.