Finetodesign-cameretta-soppalco-smartarredo
Design di interni

Mamma, che bella la cameretta a soppalco e salvaspazio!

Quando la famiglia si allarga la casa si deve adattare a nuove esigenze e far spazio alla cameretta!

Quando arriva questa necessità bisogna saper sfruttare al meglio gli spazi e farsi aiutare dagli arredi adeguati. Nel 70% delle case quando nasce un bambino la cameretta non c’è, o meglio quella stanza è utilizzata in altra maniera, per esempio come studio o stanza degli ospiti.

La preparazione della cameretta mette sempre alla prova mamma e papà, qualcuno chiama in aiuto un design d’interni mentre altri si cimentano con la loro creatività. Per ottimizzare al meglio gli spazi nella camera del bambino tutti hanno bisogno di soluzioni geniali, che uniscano utilità, praticità, sicurezza e gusto estetico.

Cameretta a soppalco per bambini -finetodesign e smartarredo

Mamma scegli le camerette a soppalco

Tra le tante soluzioni spiccano le camerette a soppalco e salvaspazio che piacciono molto a bambini e grandi. Piacciono ai bambini perché fanno vivere la stanza a più dimensioni, quella più privata del letto, in alto, e quella di studio e condivisione con gli amici, in basso. Il letto a soppalco crea una stanza nella stanza, una struttura ideale anche per il gioco. Piacciono ai genitori perché sfruttano al meglio gli spazi senza interventi onerosi e senza modificare l’assetto della casa.

 La cameretta deve comprendere tutti gli spazi necessari al bambino, dal letto alla scrivania ad uno spazio gioco, senza dimenticare armadi e contenitori per tutto quello che serve.

La soluzione a soppalco si distingue dai letti a castello per la maggior flessibilità dello spazio inferiore e dalle dimensioni. Il letto a soppalco non è consigliato per bambini piccoli, devono almeno avere la consapevolezza dell’utilizzo della scaletta per accedere al letto e saper evitare le cadute, ma è bene pensare già alla crescita del bambino e nel frattempo impegnare lo spazio sottostante con il lettino o come semplice area giochi.

I bimbi crescono in fretta e le soluzioni migliori per l’arredo sono quelle versatili che crescono con il piccolo e si evolvono alle sue esigenze, che poi sono le esigenze di mamma e papà.

Cameretta a soppalco e scrivania salvaspazio -finetodesign e smartarredo

Una soluzione tanti vantaggi

Vediamo insieme quali e quanti sono i vantaggi delle camerette a soppalco e salvaspazio.

  • Si utilizzano al meglio gli spazi, soprattutto sfruttando l’altezza della stanza, ricreando così più superficie utile per dormire, studiare e giocare.
  • Si abbinano ad arredi contenitori salvaspazio e soluzioni versatili, come la scrivania a scomparsa. Una scrivania facilmente estraibile al bisogno, mentre per il resto del tempo lascia libera la stanza.
  • La cameretta con soppalco è estremamente versatile, al piano inferiore infatti si può ricreare uno spazio gioco, una scrivania e perché no, in futuro, anche un secondo letto.
  • La struttura del soppalco è di per sé un arredo funzionale che dona carattere alla stanza grazie alle molte possibilità di personalizzazione ed alle finiture diverse.

Una cameretta a soppalco e salvaspazio accompagnerà il vostro bambino fino all’adolescenza, dandogli la possibilità con la crescita di adattare lo spazio ai suoi gusti ed alle sue esigenze.

Cameretta a soppalco bella per bambini -finetodesign e smartarredo

Il nome da ricordare per trovare ispirazione e aiuto per le camerette è Smartarredo un sito veramente completo di ispirazione e aiuto sia per professionisti del settore ma soprattutto per mamma e papà che vogliono fare da sé.

Le soluzioni che propone per la cameretta a soppalco e salvaspazio sono tutte studiate e pensate per le esigenze più attuali in fatto di praticità, salvaspazio e diversi gusti di arredo e tendenze nell’home decor. Prodotti di qualità progettati per durare nel tempo, dalla scelta dei materiali alle finiture, pensati per la sicurezza di piccoli e grandi.

Non credete a chi vi dice che manca lo spazio, lo spazio si crea, e senza rinunciare al buon gusto.

Guardate il video!

Giorgia Ceccato

Architetto per scelta e Blogger per caso. Si laurea in Architettura quinquennale presso l’Università di Firenze. Ha vissuto un anno a Madrid dove ha trovato un meraviglioso mondo di architetture e design. Spirito libero, fantasiosa e viaggiatrice. Da quando è andata a NY il suo libro di riferimento è ‘The Architecture of Happiness’ di Alain de Botton. Sempre 'alla ricerca delle architetture', come la definiscono gli amici. Ha una mascotte, il suo cane Milla, dalla quale non si separa (quasi) mai!

Potrebbe piacerti...