Come rinnovare casa vecchia con complementi di arredo e fai da te

Come rinnovare casa vecchia con complementi di arredo e fai da te

Se cerchi idee per rinnovare casa con il fai da te, spendendo poco e giocando solo sui complementi d’arredo, colori e poco altro… stai leggendo il post giusto!

Rinnovare casa è importante. Specialmente se siete in affitto o avete poco budget per ristrutturare. Per vivere al meglio è necessario dare alla casa una propria personalità e atmosfera.

Per farlo si può seguire la via della ristrutturazione oppure cercare idee su come rinnovare casa partendo degli elementi di arredo.

Mai scegliere a caso. Mi succede spesso di visitare appartamenti con tante cose, a volte anche belle, ma che tutte insieme creano ambienti poco suggestivi.

AVVERTENZA! Procedere sempre avendo bene in mente la palette di colori e il mood della stanza nonchè della casa. SI all’inserimento di elementi particolari. NO fuori contesto.

Idee per rinnovare casa se… sei in affitto in una casa vecchia arredata con mobili troppo classici

La zona è bella, il prezzo è ok, le dimensioni ci sono ma… sembra casa di tua nonna!

Se trovi un sovraccarico di elementi in legno, intarsiati, colorati, tappezzerie old school… niente panico! Tappezzeria? Se c’è una tappezzeria imbarazzante le strade sono due.

La prima è rimuoverla e scegliere una nuova tappezzeria retrò (al link trovi qualche suggerimento). Oppure dipingerla, si si hai capito bene la tappezzeria si può dipingere (anche qui abbiamo delle info aggiuntive).

Le più belle carte da parati: vintage o floreale? La tendenza 2018 è jungle!

Verifica i singoli mobili ed elementi che di per se potrebbero essere tenuti. Valuta se possibile procedere con del fai da te e dipingerli consiglio sempre colori neutri se ci sono già altri elementi colorati. Grigio, tortora e bianco sono i classici colori per l’arredamento sobrio e cool, molti arredatori ne fanno il proprio cavallo di battaglia. Dai mobili alle pareti.

Se ci sono mobili che proprio non puoi toccare, quanto meno puoi sostituire qualche elemento. Cosa intendo? Per esempio maniglie e pomelli.

Molto spesso qualche piccolo dettaglio può fare la differenza sulla percezione generale del mobile. Se si trattasse ad esempio di un armadio o un mobiletto, si possono scegliere maniglie o pomelli anticati per restare in linea con lo stile ma rinnovare l’estetica.

Per essere invece disruptive verificando bene il modello e le linee del mobile puoi inserire maniglie e pomelli moderni trasparenti ad esempio, che danno quel tocco di rivisitazione senza appesantire.

Se volessi introdurre elementi nuovi consiglio un design contemporaneo, fatto con materiali “antichi”. Legno grezzo, rame, superfici acciaio martellate, ecc. Anche l’introduzione di tappeti con disegni morbidi e colori chiari, può essere un buon modo per mitigare ad esempio pavimenti anni 60 o 70.

Come rinnovare casa vecchia con complementi di arredo e fai da te

Anche le lampade da terra aiutano sempre a spezzare l’aspetto austero di alcune case in particolare quelle un pò buie. Potete anche provare con lampade creative fai da te con una base e dei tessuti. Si possono comprare nei negozi di bricolage e fai da te. Non è strettamente necessario cucire, consiglio la pistola per colla a caldo, e passamaneria per coprire eventuali piccole imperfezioni.

Per la zona giorno è facile giocare con elementi che possano dare nuova luce all’ambiente. Cuscini di forme, dimensioni e tessuti diversi aiutano tantissimo. I divani possono essere rinfoderati o coperti con tessuti in tono con il resto della stanza. L’inserimento degli specchi dalle forme moderne può essere una buona strategia per ampliare gli spazi e dare luminosità.  Il bianco, in ogni sfumatura, è il colore perfetto per l’arredamento minimal.

RICORDA! A volte la sottrazione è un atto dovuto, less is more. Si ottengono infatti molti benefici inaspettati anche semplicemente liberandosi di ciò che è superfluo.

Come rinnovare casa se… hai dei bambini

Per la camera dei bambini serve un ambiente colorato e adatto alla loro creatività. Consiglio sempre una parete dipinta con vernice nero grafite che diventa una lavagna (approfondimento nel link) così da dare uno spazio preciso per disegnare in libertà. Che poi diaciamocelo… fa piacere anche a noi dare sfogo alla fantasia!

Come rinnovare casa vecchia con complementi di arredo e fai da te

In alternativa, un muro decorato con una composizione creativa di cornici di varie forme e materiali. Le cornici possono essere anche dipinte: a mano o con gli stencil e stickers. La cosa migliore è coinvolgere i bambini nell’arredamento della loro stanza perché anche loro possano dare uno stile personale al loro ambiente.

L’elemento d’arredo che preferisco per le rinnovare le camerette sono gli appendini. Valgono di ogni forma e colore, l’importante è che siano sicuri.

Vista l’importanza del tema sicurezza, ho approfondito la ricerca di prodotti d’arredo per bambini. In particolare appendini per bambini ed ho trovato un’azienda specializzata nella progettazione e produzione di complementi d’arredo (Polideas) che ha a catalogo un prodotto semplice, pratico e totalmente sicuro.

Come rinnovare casa vecchia con complementi di arredo e fai da te

Tondino è perfetto per riarredare la cameretta. Si tratta di un appendino di design per bambini dalla forma arrotondata fatto con materiali atossici e ignifughi. Non presenta parti rimovibili, pericolose per i bambini piccoli. La sua faccina sorridente è disponibile in vari colori e fantasie.

Semplicissimo da installare (due viti con tasselli) ha superato le prove di carico a taglio, reggendo un carico fino a 300kg. Così si possono appendere anche zaini e borse, non solo l’abbigliamento. Qui sotto un video 🙂

Se hai bisogno di altri consigli o idee per rinnovare la tua casa, lascia un commento qui sotto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.